CREA Blog

Idee, riflessioni e storie per la Tua evoluzione

SVILUPPO PERSONALE

by | Jul 2, 2021

SVILUPPO PERSONALE O COACHING?

I MOTIVI PER DIVENTARE UN COACH PROFESSIONISTA #2

Capita spesso che le persone ci chiamino perché cercano un percorso di sviluppo personale, una strada per una crescita profonda, perché hanno questa spinta interiore.

Ebbene sappiate che nella visione del coaching che abbiamo noi di CREA questo aspetto è assolutamente inscindibile dall’acquisire le competenze tecniche per essere un vero coach.

Ci sono coach professionisti che tecnicamente sono perfetti, che conoscono a menadito tecniche e processo del coaching, ma hanno messo tutto questo NON al servizio della loro crescita umana anzitutto, bensì di altro.

Qualsiasi cosa può essere positiva o no, dipende sempre come la usiamo. La conoscenza non ne è esente, può essere usata bene o male.

C’è una bella differenza tra il saggio e l’erudito!

LA DIFFERENZA TRA SAPIENTE ED ERUDITO?

Qualcuno molto più saggio di me una volta ha scritto:

“Esistere è un fatto, vivere è un’arte.

E per vivere bene occorre soprattutto la sapienza che è sì un saper essere, un saper operare ma anche, secondo il significato del latino sapere, un avere gusto. Sapienza è avere il gusto del bello, del vero e del bene, è saper dire sì alla vita, è l’arte del saper vivere un rapporto sano con tutte le cose e le persone.

La sapienza nasce dalla ricerca di senso, una ricerca mai finita, un traguardo mai raggiunto pienamente, ma una ricerca che si nutre di fiducia nella vita e negli altri, di visione e immaginazione creativa che sa spingersi oltre ogni orizzonte.” …perché erudizione e sapienza, conoscenza e illuminazione si intrecciano come gemelli eterozigoti che a volte litigano e paiono alternativi, altre volte irradiano la loro complementarietà….”

Angelo Storari

Team Crea

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published.


Iscriviti alla newsletter e ricevi ogni settimana una pillola di coaching CREA. Inoltre ti invieremo gli inviti ai nostri, webinar gratuiti e ai corsi che attiveremo.

Inviando questo modulo accetto che i miei dati vengano salvati e trattati da CREA Sas di G. Magni & c. così come previsto dalla Privacy & Cookie Policy e dalla vigente normativa GDPR. Al fine di ricevere informazioni, notizie e newsletter, dalle quali potrò disiscrivermi in qualuque momento.

ARTICOLI CORRELATI

5 cose che non servono per diventare un Coach

5 cose che non servono per diventare un Coach

In questo articolo vogliamo sfatare alcuni falsi miti 1. Una laurea. Questo è un malinteso comune che impedisce a molte persone di acquisire una professione per il quale sono fatte. Quindi permettetemi di dirlo chiaramente: Non hai bisogno di una laurea per diventare...

Credenze limitanti: la differenza tra vincere e perdere

Credenze limitanti: la differenza tra vincere e perdere

Che cosa fa percepire a  una persona,  un  cliente,  un’azienda o una organizzazione essere un vincente che raggiunge con gioia gli obiettivi prefissati, piuttosto che un perdente che si sente vittima degli eventi e che vede allontanarsi la meta...