CREA Blog

Idee, riflessioni e storie per la Tua evoluzione

MINDSET: LA VITA E’ UNA LEZIONE …

by | May 8, 2021

LA VITA E’ UNA LEZIONE, SE SEI ASSENTE NO0N IMPARI NIENTE (ANONIMO)

Prendi consapevolezza del tuo fixed mindset.

Ciò che ti impedisce di raggiungere i risultati che vuoi risiede nelle tue paure e nelle tue ERRATE convinzioni; errate perché non sono suffragate da fatti, da dati oggettivi ma da percezioni! La vita è UNA PERCEZIONE! Come ci insegnano i grandi studiosi a partire , uno per tutti, da K. Lewin.

Convinciti di poter cambiare

La consapevolezza di poter realmente cambiare è una fase saliente del processo; accetta gli errori: la nostra società concepisce l’errore come un tabù di cui non è possibile parlare, figurarsi commetterlo; la strada del successo è lastricata di errori e ciò che devi fare è accettarli e imparare a non ripeterli;

Ragiona come se avessi già un mindset vincente

Pensa prima a cosa faresti se rimanessi fisso sulle tue posizioni e scrivilo, poi pensa a cosa farebbe in quella circostanza il tuo sè di successo, o una persona vincente e cosa accadrebbe se tu ragionassi con un growth mindset;

Agisci secondo il growht mindset

Ascoltati, agisci, cadi, rialzati e accetta tutte le sfide che hai davanti.

Queste sono le tappe del percorso che ti permetteranno di cambiare mindset. Quando lo avrai completato sarai in grado di prendere le migliori decisioni nella tua vita quotidiana e, soprattutto, per la tua attività.

Gli imprenditori che hanno costruito brand multimiliardari, i politici che hanno cambiato il mondo, i personaggi di successo sono persone che hanno sposato un sistema di credenze che gli permette di migliorarsi sempre di più ed eccellere in ciò che fanno. Non hanno poteri magici, ma qualità che puoi sviluppare anche tu.

Le persone che hanno un mindset volto al successo sono:

focalizzati sui propri obiettivi;

resilienti, ossia non si arrendono di fronte alle avversità;

cercano soluzioni semplici dividendo e spacchettando in piccoli passi i problemi complessi;

Imparano dagli errori e non si lasciano scoraggiare;

accettano le critiche costruttive perché sanno che senza quelle non possono crescere;

creano valore con ciò che producono;

si assumono le responsabilità delle proprie scelte.

Ti sembrano caratteristiche impossibili da sviluppare?

Mantenere un mindset positivo

Il processo di cambiamento non finisce quando riesci a raggiungere il giusto mindset, perché è in quel momento che inizia il lavoro più duro. Il mindset va anche mantenuto nel tempo. Finché va tutto bene non è poi così difficile essere positivi, motivati e produttivi. E quando va male? Potresti avere un problema al lavoro, in famiglia oppure attraversare un periodo particolarmente stressante o critico.

Per evitare di vacillare, ci sono alcune best practice che devi seguire ogni giorno: fissa gli obiettivi e prima di cominciare la giornata fai un elenco degli obiettivi che vuoi raggiungere nelle ore successive e dello stato d’animo che devi avere; Tieni un diario della gratitudine: alla fine della giornata scrivi almeno tre cose per cui sei grato,

Circondati di persone che ammiri: frequentando persone che stimi sarai motivato e ispirato da modelli sani.

Dona spesso e ridi di più. Sono due abitudini che liberano endorfine e ti fanno fare frequenti e agevoli cambi di stato d’animo, farà bene anche agli altri oltre che a te stesso

Ricorda una cosa importante: la differenza tra un sogno e un obiettivo è il FARE. Se vuoi ottenere un risultato concreto fai subito qualcosa, anche un piccolo passo, che ti faccia immediatamente passare dalla teoria alla pratica. Altrimenti le tue rimarranno solo idee.

Se desideri prendere il controllo di questo processo nel migliore dei modi e raggiungere risultati nel minor tempo possibile, sfruttare l’esperienza di un coach è una delle possibili strategie.

Angelo Storari Stefania Boscolo

CREA

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published.


Iscriviti alla newsletter e ricevi ogni settimana una pillola di coaching CREA. Inoltre ti invieremo gli inviti ai nostri, webinar gratuiti e ai corsi che attiveremo.

Inviando questo modulo accetto che i miei dati vengano salvati e trattati da CREA Sas di G. Magni & c. così come previsto dalla Privacy & Cookie Policy e dalla vigente normativa GDPR. Al fine di ricevere informazioni, notizie e newsletter, dalle quali potrò disiscrivermi in qualuque momento.

ARTICOLI CORRELATI

Perché la propensione all’azione è importante per un Coach.

Perché la propensione all’azione è importante per un Coach.

Cosa serve per essere un coach? Beh, non basta avere entusiasmo e sincerità. Serve anche la propensione all'azione. La maggior parte delle persone vogliono di più dalla vita, solo che non sanno cosa significa. Non sono sicuri di ciò che vogliono o di come ottenerlo....