Category Archives: Coaching e Formazione Aziendale e Professionale

TEAM COACHING

TEAM COACHING

Team Coaching di Crea

Cosa facciamo con il team coaching?

Lavoriamo da soli o abbiamo voglia e bisogno di una squadra? In qualsiasi contesto, negli sport e nelle aziende, saper raggiungere concentrazione, equilibrio, quella giusta dose di amore per le sfide ed il desiderio di cimentarsi con se stessi, per dimostrasi quanto si vale, sono raggiungibili.

Condividere tutto questo, metterlo al servizio di una squadra, creare una visione, in un processo di disambiguazione e creazione di un senso comune nella narrazione di un percorso, breve o lungo che sia, ma condiviso.

La sola cosa durevole che si può costruire nella vita è la leadership virale.

“Il management lavora nel sistema; la leadership lavora sul sistema.”
S.R. Covey

“Il coaching lavora sul processo e il fine diventa produrre leadershipTeam Crea

Cominciamo da una semplice domanda: cosa vuoi per la tua azienda, la tua vita, il tuo team?

Coaching

PROFESSIONAL PUBLIC SPEAKIN Parlare in Pubblico e ConVincere

PROFESSIONAL PUBLIC SPEAKIN Parlare in Pubblico e ConVincere

Parlare al pubblico è una scienza e un’arte che si può imparare.

Per alcuni parlare in pubblico può essere piacevole e magari divertente, per altri può diventare un “incubo”.

Parlare davanti a diverse persone, una riunione di lavoro o semplicemente per la tipologia di lavoro che svolgi, oppure nel sociale per motivi o per raggiungere e convincere le persone, anche una sola).

Con oltre venti ore di lezione in aula imparerai a Parlare al tuo pubblico emozionando ed ottenendo risultati di successo, evitando che sia la “fortuna” o il “caso” a decidere come andrà la tua comunicazione e, di conseguenza, i tuoi risultati.

PROGRAMMA

– Perché sono così importanti i primi 30 secondi

– La tecnica del volo per fare una performance di alto livello

– La tecnica del capitano per farsi seguire

– L’importanza e l’uso delle domande, “Chi domanda guida”

– Come gestire i “disturbatori” e farli passare dalla Tua parte

– La tecnica “lancia la palla” per gestire situazioni di Stress durante la performance

– Come usare al meglio la voce

– L’utilizzo della comunicazione “ipnotica”

– I principi della comunicazione

– Tecniche di P.N.L.

– Tecniche di Psicologia Analogica

– L’importanza dell’uso di tecniche di visualizzazione per la gestione dello stress

– Pratica, pratica, pratica “Parlare in Pubblico”

– Molto altro che scoprirai durante i due giorni full immersion

ABITI:  Si richiedono/consiglia abiti formali

COSA PORTARE:  Una chiavetta USB dove potrai scaricare le Tue “performance” .

Il corso verrà realizzato raggiunto il numero minimo di iscrizioni, consigliamo onde preservare il vostro posto di effettuare una preiscrizione che NON impegnativa

ATTENZIONE CORSO A NUMERO CHIUSO, CHIEDERE DISPONIBILITA’

 

PREZZO:

LOCATION: MILANO E BOLOGNA

ISCRIVITI AL CORSO

LEADERSHIP ACADEMY Outdoor Lab “Io Sono”

LEADERSHIP ACADEMY Outdoor Lab “Io Sono”

 

VIRAL LEADERSHIP

Questa esperienza vi porterà ad incontrare i vostri limiti e a superarli. Un allenamento costante ad uscire dalla zona di confort vi permette di CONOSCERE CHI REALMENTE SIETE ED  IL VOSTRO POTENZIALE REALE.

Tre giorni interamente dedicati a TE STESSO,  TROVERAI l’ECCELLENZA che fa parte del TUO ESSERE, SCOPRIRAI e CONSAPEVOLIZZERAI il TUO POTENZIALE

Un team di professionisti ti condurrà alla conoscenza profonda di te stesso. ESPLORANDO nuove aree accederai alle tue convinzioni ed alle tue credenze. Apprenderai  un metodo che ti permetterà di  RINFORZARE quelle POTENZIANTI ed eliminare quelle limitanti/depotenzianti o che hai deciso non debbano più condizionarti.

Il nuovo metodo di lavoro ti permetterà di FOCALIZZARE i tuoi OBIETTIVI, RISVEGLIANDO energie profonde affinché TU possa realizzarli e TRASFORMARE la tua realtà.

CONOSCERAI una parte di te che ti stupirà, inizierai a fare cose diverse ed inizierai ad ottenere  RISULTATI DIVERSI.

Ogni edizione è a numero chiuso, massimo 15 partecipanti. Il corso prevede compreso nel costo iniziale, almeno due rifrequenze nell’arco di 18/ 24 mesi per risultati ottimali.

N.b. Questo tipo di esperienza  richiede, all’atto della preiscrizione, un colloquio ed un test al fine di verificare l’idoneità psicofisica alla partecipazione. Se questo screening iniziale da parte dello staff scientifico di Crea non dovesse essere superato, nulla sara dovuto a Crea Sas. La preiscrizione non garantisce la frequenza.

DOCENTI  :

  • Luisella Paganini– Coach, Docente,Istruttore Psicologia del Benessere,Esperta tecniche rilassamento
  • Giovanni Magni – Coach, Docente e Responsabile della Scuola di Coaching, Mental Trainer, Formatore, PNL
  • Angelo Storari – Istruttore Psicologia del Benessere, Docente di Bioenergetica e Tecniche di Automiglioramento

“METODO CREA”.  Metodo di Crescita Personale a marchio registrato.

 

LOCATION: MILANO E BOLOGNA

ISCRIVITI AL CORSO

CREA SAFETY COACHING. Cultura della sicurezza.

CREA SAFETY COACHING. Cultura della sicurezza.

IL SAFETY COACHING DI CREA

Il safety coaching di Crea. Dietro la sicurezza non c’è un comma. Ci sono persone. La cultura della sicurezza e D. Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 per creare sicurezza.

Cos’è e cosa fa il safety coaching? Cosa vuol dire oggi essere un RSPP? O comunque un’altra figura all’interno della filiera “sicurezza”? Perchè la figura del safety coaching?
Come si sa non basta una legge, una norma, a far si che una cosa divenga un valore condiviso. La percezione sociale è il reale termometro di quanto una normativa recepisca un valore etico e morale condiviso.

Milano non è diversa da Bologna, da Udine o da Verona. Ovunque andiamo sentiamo le stesse parole, lo stesso atteggiamento che ben conosce chi lavora nel settore.
Un esempio esplicativo per tutti. La normativa contro la pirateria a tutela dei diritti d’autore, ovvero il download o la copia illegittima di film ecc ecc. La legge c’è. Ma se c’è qualcuno che ha scaricato o si è fatto passare da un amico, un film o una canzone coperta da diritti d’autore e si sente un criminale, alzi la mano.

Come facciamo a far si che il fattore sicurezza divenga un valore condiviso e quindi un comportamento, un abito mentale, un’abitudine sana?

 COME CREARE SICUREZZA

Quella della sicurezza deve diventare un’ottica di sistema, vissuta e percepita, in primis da chi ne è responsabile, come una vera e propria “filiera produttiva”, il cui bene prodotto è per l’appunto la sicurezza in azienda e, per l’appunto, un bene, un valore.

Se la sicurezza non è percepita come fattore primario, la responsabilità (non parliamo degli articoli dal 15 al 20 del D.lgs. 9 aprile 2008, n. 81) morale deve essere coniugata con il “dovere”. Non è un freddo comma che salva  l’incolumità di un lavoratore.

E’ sentire sulla propria pelle che quel lavoratore è una persona, un microcosmo di vita, valori, affetti, sogni. Chi è quell’uomo, cosa sogna, cosa fa, ha una famiglia, ha dei figli? Spesso non sappiamo nulla di chi lavora per anni vicino a noi.

E’ un  dovere (morale) e responsabilità di qualcuno far tutto il possibile perchè questa persona torni a casa, la sera, dai suoi affetti, integro.

La figura chiave del safety coach, con gli strumenti che come CREA possiamo fornire, in ambito comunicativo e altro, deve poter accedere a questa modalità sensitiva, affinchè queste “tecniche” possano attecchire su un terreno fertile. Quando questi prerequisiti esistono, lo “switch” è facile e tende a propagarsi, a macchia d’olio, come un “virus” positivo.

Team Crea

AS

D. lgs n. 81 del 9 aprile 2008

GESTIONE  DELLO STRESS

GESTIONE DELLO STRESS

SERATA FORMATIVA GRATUITA, UTILE PER CAPIRE MEGLIO CHE COSA È LO STRESS, COME RICONOSCERLO E COME UTILIZZARLO A NOSTRO FAVORE!

A che cosa serve lo stress? Esiste da sempre? Potrebbe essere utile? Come possiamo gestirlo?

Durante la serata risponderemo a queste domande e a molte altre, avremo modo di verificare se esiste solo un tipo di stress, se esiste anche uno stress positivo e quali potrebbero essere le conseguenze di coloro che passano lunghi periodi della propria vita influenzati da stress negativo.

Verificheremo come corpo e mente sono costantemente collegati e come influiscono uno sull’altro, faremo esercizi pratici e infine faremo assieme una tecnica di rilassamento per la gestione dello stress e dell’ansia.

POTRAI PRENOTARE UNA SESSIONE DI COACHING GRATUITA! TRAINER: GIOVANNI MAGNI & ANGELO STORARI

ISCRIVITI GRATUITAMENTE, POSTI LIMITATI !

DATA: 26/11/2015

PREZZO: GRATIS

LOCATION: C/O CENTRO CIVICO CIRCOSCRIZIONE 7 VIA VACCARI 10736100 VICENZA

ISCRIVITI AL CORSO

TIME MANAGEMENT

TIME MANAGEMENT

Il Tempo sembra diventato una risorsa “irraggiungibile”, sempre di più si ascoltano frasi del genere : servirebbero giornate di 36 ore, avrei bisogno di maggior tempo, ho poco tempo per fare tutto quello che vorrei fare, se i miei collaboratori avessero più tempo, o ancora ….  mi trovo tutto il giorno a rincorrere il tempo, ecc.

Ecco perché, avere la consapevolezza di come gestire le azioni da sviluppare nel tempo che abbiamo a disposizione , diventa la “vera risorsa”.

Siamo sicuri di sapere che cosa è il tempo  e come gestirlo? Sappiamo quanto è importante la “pianificazione”  onde  guadagnare tempo? Conosciamo i “ladri” di tempo e sappiamo come “difenderci”? In quale quadrante del tempo passiamo la maggior parte delle nostre  giornate? Che tipo di  comunicazioni Interaziendali viviamo attualmente e quanto le stesse se mal gestite possono diventare  dispersive?

Durante questo corso i partecipanti avranno risposte a queste e a molte altre domande che si svilupperanno durante la giornata formativa.

Quando siamo a “capo” di un gruppo di persone, diveniamo automaticamente responsabili dei risultati che il gruppo raggiunge, diventa indispensabile avere una chiara idea di come utilizzare il proprio tempo e il tempo altrui per ottenere risultati di successo.

Il Metodo CREA™  affianca la pratica ad una parte teorica, supportata da filmati ed esercizi, per verificare i concreti ed immediati i benefici che si possono avere utilizzando strumenti e tecniche che verranno condivise durante il corso stesso.

Obiettivo finale della giornata formativa è rendere le persone consapevoli che sono loro a gestire e quindi a decidere come utilizzare il tempo a disposizione e di conseguenza quali risultati lavorativi e personali potranno ottenere sia come singoli che come squadra!

PROGRAMMA

– 09,00 Inizio corso

– Che cosa è il tempo e a che cosa serve un corso di Time Management

– Esercitazione  “il cerchio del tempo”

– Avere diversi punti di vista

– Esercitazioni

– Passato, Futuro e Presente

– 12,30/13,30   Pausa pranzo

– Pianificazione e i quadranti del tempo

– I ladri di tempo, come individuarli ed evitarli

– L’importanza delle relazioni comunicative interaziendali nella gestione del tempo

– 17,30 Considerazioni finali

– 18,00 Fine corso

Il programma potrà essere variato in base alle necessità e alle richieste dall’azienda e/o che emergeranno dai partecipanti.

DATA: da definire

LOCATION: da definire

ISCRIVITI AL CORSO