CREA Blog

Idee, riflessioni e storie per la Tua evoluzione

3 differenze principali fra coaching e psicologia

by | Aug 15, 2022

Negli ultimi anni si parla moltissimo sia di Coaching che di Psicologia, due professioni e ruoli differenti che spesso vengono confusi. Ma quali sono le differenze fra coaching e psicologia? Sostanzialmente si può dire che il coaching consiste nell’aiutare le persone a raggiungere degli obiettivi, come ad esempio migliorare le loro prestazioni lavorative, mentre la psicologia si occupa di capire perché le persone mettono in atto alcuni comportamenti e cerca di aiutarle a risolvere le loro problematiche.  Ma cerchiamo di scoprire meglio le tre principali differenze fra Coaching e Psicologia.

1 – Nella psicologia c’è un’attività terapeutica nel coaching no!

Lo si accennava sinteticamente, la psicologia e la psicoterapia si occupano di risolvere situazioni e disturbi talvolta invalidanti per la persona che le impediscono di condurre una vita piena e gratificante: ad esempio patologie legate all’ansia quali gli attacchi di panico mentre nel coaching pur essendoci una tensione al miglioramento di sè, al raggiungimento di determinati obiettivi di vita, non esiste un’attività terapeutica. In sostanza sono 2 professioni totalmente differenti sotto questi ambiti.

2 – Tipologia di regolamentazione

La psicologia/psicoterapia è un’attività strettamente regolamentata. Gli psicologi sono iscritti ad un apposito albo a seguito di superamento di un esame di Stato e, in quanto aderenti all’ordine, devono attenersi ad un rigido Codice Etico e rispettare specifiche norme di condotta professionale quali: obbligo di segreto professionale,  riservatezza e formazione professionale permanente mediante l’acquisizione di crediti ECM. La professione di coach è invece soggetta ad una regolamentazione minore e pur trattandosi di un professionista formato all’interno di apposite scuole di specializzazione non prevede un percorso universitario obbligato. Ecco perchè chiunque, a prescindere dalla formazione accademica pregressa, può definirsi Coach a seguito della frequenza ad appositi istituti di formazione.

Per questo motive è fondamentale affidarsi a Coach che abbiano frequentato corsi certificate e/o riconosciuti da Associazioni di categoria quali A.I.C.P. , I.C.F. o alter che siano a loro volta certificate e riconosciute in ambito statale.

3 – Durata e costi

Una seduta di psicoterapia dura in media 60 minuti con una cadenza per lo più settimanale salvo casi particolari in cui il professionista può optare per due incontri a settimana.  Lo psicologo può prevedere un percorso rapido con 4-5 sedute nel caso si debba risolvere un problema minore, pratico e concreto e può invece consigliare un percorso più duraturo qualora si abbia a che fare con un malessere “strutturale” in grado di condizionare la qualità della vita della persona.  Il coach, soprattutto quello che opera in ambito aziendale, proprio per la forte connotazione pragmatica può condurre sessioni di un’ora e mezza o più (con frequenza quindicinale o addirittura mensile) ed esaurire il suo lavoro in tempi brevissimi o protrarlo nel tempo fino a quando l’utente avrà raggiunto l’obiettivo prefissato.  Rispetto al discorso costi, sia una seduta di psicologia che una sessione di coaching hanno costi variabili da molteplici fattori, si possono trovare offerte che vanno dai 60 euro a seduta/incontro fino a 300 euro a seduta/incontro e nel caso di coaching aziendale anche cifre superiori.

In Crea formiamo Formiamo Coach Professionisti, spesso abbiamo avuto come client psicologi, counselor, formatori o alter figure professionali, per la nostra visione avere più competenze quando bene utilizzate possono solo essere un valore aggiunto.

Formiamo coach in ambito life,sport,Executive,Business ecc perchè il coaching è di base unico al mondo e o sei un coach che ha appreso I fondamentali del coaching o non sei un coach!

Se vuoi saperne di più senza impegno, chiedi informazioni, un Trainer Crea ti risponderà prontamente

0 Comments

LASCIA UN COMMENTO


Iscriviti alla newsletter e ricevi ogni settimana una pillola di coaching CREA. Inoltre ti invieremo gli inviti ai nostri, webinar gratuiti e ai corsi che attiveremo.

Inviando questo modulo accetto che i miei dati vengano salvati e trattati da CREA Sas di G. Magni & c. così come previsto dalla Privacy & Cookie Policy e dalla vigente normativa GDPR. Al fine di ricevere informazioni, notizie e newsletter, dalle quali potrò disiscrivermi in qualuque momento.

ARTICOLI CORRELATI

Come riconoscere un coach nella vita di tutti i giorni

Come riconoscere un coach nella vita di tutti i giorni

In questo articolo andremo a vedere assieme come riconoscere un coach nella vita di tutti i giorni.Perché è importante riuscire a farlo? Perché un coach può aiutarci a risolvere i nostri problemi, siapersonali che professionali, a migliorare la nostra vita in generale...

Il coaching nello sport

Il coaching nello sport

Il Coaching è una pratica che si sta diffondendo sempre di più anche nel mondo dello sport, dove prende il nome di Coaching Sportivo e rivolge l'attenzione verso tutte le situazioni inerenti alla motivazione, concentrazione, ansia da prestazione, miglioramento della...